Sistemista VMWare

TransTec Services Srl offerta lavoro

TransTec Services Srl

TransTec Services Srl, società di servizi professionali e consulenza che opera nel settore ICT e dell’Innovazione Tecnologica, sta cercando un Sistemista VMWare per una delle sue aziende clienti.

Il Sistemista VMWare deve aver maturato una solidità esperienza nella virtualizzazione su sistemi Unix/Linux ed è gradita l’esperienza in ambito Telco.

Requisiti:

  • Virtualizzazione
  • Linux/Unix

Completano il profilo: propensione alle relazioni umane ed al contatto con il cliente, capacità di lavoro in team, forte commitment ed orientamento al risultato, flessibilità, entusiasmo nell’affrontare nuove sfide e forma mentis per acquisire nuove competenze.

Il candidato deve aver maturato almeno 2 anni di esperienza.

Inquadramento e RAL saranno definiti in base alla seniority dei candidati.

Sede di lavoro: Da remoto

 

TransTec Services Srl

“Crediamo nell’importanza dell’innovazione tecnologica dei sistemi sociali contemporanei e nella possibilità di generare un impatto positivo nelle vite di individui e realtà professionali, attraverso l’interconnessione di competenze e culture per una visione globale d’insieme e per la riduzione delle limitazioni sul lavoro e nelle relazioni interpersonali.”

Lavorare con TTS: In TTS utilizziamo tecnologie e strumenti di lavoro per realizzare risultati concreti. Incoraggiamo la collaborazione e siamo attenti alle esigenze del nostro team, fare parte di TTS significa vivere in un ambiente di lavoro che:

  • Incoraggia il lavoro di squadra.
  • Stimola la condivisione della conoscenza.
  • Forma i giovani collaboratori, favorendo un clima basato sull’autonomia e individuazione di obiettivi chiari e raggiungibili.
  • Sfrutta le nuove tecnologie per sostenere la natura sempre più “mobile” e diffusa del nostro lavoro.
  • Riduce le distanze nella comunicazione e nella collaborazione.

 

“Il presente annuncio è rivolto a entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.”